• Home
  • La Bacheca
  • Guffanti e lo sport
  • Gran Premio Guffanti Formaggi – Coppa Fontaneto Ravioli / Risultati

Gran Premio Guffanti Formaggi – Coppa Fontaneto Ravioli / Risultati

3 June 2009

Product

Circa ventimila spettatori per Danilo Di Luca, Ivan Basso, Franco Pellizotti, Alessandro Petacchi e Gilberto Simoni

E’ stata festa grande ieri sera ad Arona nel GP Guffanti Formaggi, Coppa Fontaneto Ravioli di solidarietà con l’Abruzzo

Festa grande ieri sera per i circa ventimila appassionati e sportivi che hanno affollato l’elegante ed ospitale lungolago di Arona per il GP Formaggi Guffanti, Coppa Fontaneto Ravioli al quale hanno partecipato ben 31 corridori professionisti fra i quali alcuni fra i migliori protagonisti del Giro d’Italia appena concluso. Sia la gara ad eliminazione, vinta da Ivan Basso davanti Alessandro Petacchi e Leonardo Bertagnolli, che la gara scratch, vinta da Danilo Di Luca nei confronti di Franco Pellizotti e Gilberto Simoni, hanno suscitato un fortissimo entusiasmo e la gioia di tutti in una giornata molto particolare; la Festa della Repubblica che ad Arona ha assunto i toni di forte solidarietà nei confronti della popolazione abruzzese, colpita dal terremoto: “A Danilo Di Luca abbiamo consegnato una bicicletta da bambino per le popolazioni d’Abruzzo – ha dichiarato il presidente dell’AC Arona Giorgio Sinigaglia – ma altre sessanta le porteremo nei prossimi giorni direttamente nelle zone interessate dal terremoto”. “Non solo – ha continuato Antonio Bertinotti – ieri sera abbiamo acquistato 500 braccialetti “abruzziamo” e li abbiamo donati al pubblico. Abbiamo ospitato due giovani universitari di l’Aquila che hanno potuto verificare il grande amore che c’è per la loro terra. Ma abbiamo festeggiato anche la Festa della Repubblica con 1500 bandierine e con i coriandoli tricolori. E’ stata una bella festa con i corridori a far da cornice alla grande passione popolare che suscita sempre il nostro sport”

I risultati:

gara ad eliminazione

1. Ivan Basso (Liquigas – Doimo); 2. Alessandro Petacchi (LPR Brakes – Farnese Vini); 3. Leonardo Bertagnolli (Serramenti PVC Diquigiovanni); 4. Alessandro Bertolini (Serramenti PVC Diquigiovanni); 5. Danilo Di Luca (LPR Brakes – Farnese Vini):; 6. Enrico Rossi (Ceramica Flaminia – Bossini Docce); 7. Maurizio Biondo (Ceramica Flaminia – Bossini Docce); 8. Simon Clarke (Amica Chips Knauf); 9. Gilberto Simoni (Serramenti PVC Diquigiovanni); 10. Franco Pellizotti (Liquigas – Doimo)

Gara scratch

1. Danilo Di Luca (LPR Brakes – Farnese Vini) km 36 in 47’16″ media km/h 45,698; 2. Franco Pellizotti (Liquigas – Doimo); 3. Gilberto Simoni (Serramenti PVC Diquigiovanni); 4. Enrico Rossi (Ceramica Flaminia – Bossini Docce); 5. Daniele Callegarin (Centro della Calzatura); 6. Yaroslav Popovych (Astana); 7. Cristiano Fumagalli (Ceramica Flaminia – Bossini Docce); 8. Riccardo Chiarini (LPR Brakes – Farnese Vini); 9. Alessandro Petacchi (LPR Brakes – Farnese Vini); 10. Giairo Ermeti (LPR Brakes – Farnese Vini)

Dall' Alpeggio

Situati fra i 1300 e i 2200 metri di quota, gli alpeggi producono nel cuore dell’estate quantità ridottissime di formaggi sbalorditivi. Dal 1876 il nostro mestiere è conoscere i luoghi, gli uomini e le tradizioni per selezionare il meglio della migliore produzione casearia italiana.

Vi proponiamo un piccolo itinerario per un’escursione nell’alta Val Bognanco, in ...Continua a leggere

Dal caseificio artigianale

Seguiteci a conoscere i produttori dei nostri formaggi: artigiani di tutta Europa che coltivano una manualità antica di secoli.

La nostra attenzione per i formaggi di grande tipicità ci porta a seguire personalmente le varie fasi di lavorazione su tutto il territorio nazionale. Le immagini che seguono illustrano il variegato mondo della produzione del ...Continua a leggere

Cantine di affinamento

Un buon affinatore di formaggi si mette in luce indubbiamente per la sua conoscenza di uomini, luoghi, animali, per la sua competenza teorica e manualità, ma anche per la disponibilità di un altro requisito altrettanto indispensabile: gli ambienti ...Continua a leggere