• Home
  • Formaggi
  • 'Selezioni regionali'

Selezioni regionali

Switch Thumb
  • product

    Casciotta di Urbino DOP

    Si narra che in passato tra gli estimatori delle celebri caciotte dell’urbinate ci fosse anche Michelangelo Buonarroti, che arrivò a prendere in affitto alcuni terreni ad Urbania per assicurarsene un approvigionamento costante. La “Casciotta [secondo la pronuncia dialettale locale] di Urbino” ha ricevuto la denominazione di origine nel 1982 (unica fra le numerose caciotte del [...]

      Categoria : Formaggi, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo

  • product

    Castelmagno DOP di Alpeggio

    Si produce solamente in un ristretto territorio della Val Grana, coincidente con i tre Comuni di Castelmagno, Pradleves e Monterosso Grana. La DOC risale al 1982, il riconoscimento DOP viene attribuito nel 1996. La produzione di alpeggio di fatto è limitata a un solo casaro. I tentativi di imitazione nei paesi e nelle vallate circostanti [...]

      Categoria : Formaggi, Piemonte

  • product

    Castelmagno DOP Prodotto della Montagna

    Si produce solamente in un ristretto territorio della Val Grana, coincidente con i tre Comuni di Castelmagno, Pradleves e Monterosso Grana. La DOC risale al 1982, il riconoscimento DOP viene attribuito nel 1996. I tentativi di imitazione nei paesi e nelle vallate circostanti sono innumerevoli, spesso con nomi che in un modo o nell’altro ricordano [...]

      Categoria : Formaggi, Piemonte

  • product

    Grande formaggio di pecora Sardegna

    E’ un formaggio pecorino di Sardegna, a pasta cotta, coagulato con caglio di vitello. Il sapore evidenzia il profumo dei pascoli della macchia mediterranea di cui si nutrono le pecore al pascolo. Nasce con l’intento di utilizzare tutte le sostanze presenti nel latte,essenziali per il nostro organismo, migliorandone anche l’aspetto nutrizionale e in particolare, quello [...]

      Categoria : Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna, Formaggi

  • product

    Asiago DOP

    Si suddivide, a seconda della stagionatura, in Asiago di allevo mezzano (sei mesi), vecchio (un anno), stravecchio (due anni). Come altri formaggi del Nord Italia è nato in montagna, vale a dire nell’area dell’altopiano di Asiago, per poi diffondersi anche nelle pianure delle province vicine: inoltre, circostanza anche in questo caso tutt’altro che unica, ne [...]

      Categoria : Formaggi, Trentino Alto Adige, Veneto

  • product

    Asiago Pressato DOP

    Versione abbastanza recente del classico Asiago DOP, prodotta con latte vaccino intero e caratterizzata da breve stagionatura. La versione a crosta scura è particolarmente curata nella qualità della materia prima e nella lavorazione artigianale.

      Categoria : Formaggi, Veneto

  • product

    Bagòss

    Della famiglia dei Grana, di cui è l’unico membro con produzione di alpeggio. “Bagòss” significa nel dialetto locale “bagolinese”, da Bagolino, paese della Val Caffaro che è il centro di produzione principale di questo formaggio (di cui negli ultimi anni si sono diffuse purtroppo anche imitazioni di pianura). Alla cagliata viene tradizionalmente aggiunto dello zafferano, [...]

      Categoria : Formaggi, Lombardia

  • product

    Bastardo del Grappa

    Classico formaggio di produzione veneta, deve il suo particolare nome al fatto che si tratta di una lavorazione intermedia tra Asiago Pressato DOP ed Asiago d’Allevo DOP. Nel processo di caseificazione vengono utilizzate 2 munte: quella della sera e quella della mattina successiva che vengono mescolate tra loro per dare vita al formaggio.

      Categoria : Formaggi, Veneto

  • product

    Bastardo del Grappa Stagionato

    Classico formaggio di produzione veneta, deve il suo particolare nome al fatto che si tratta di una lavorazione intermedia tra Asiago Pressato DOP ed Asiago d’Allevo DOP. Nel processo di caseificazione vengono utilizzate 2 munte: quella della sera e quella della mattina successiva che vengono mescolate tra loro per dare vita al formaggio. In questo [...]

      Categoria : Formaggi, Veneto

  • product

    Bitto DOP

    Benché oggi si consumi anche fresco, il Bitto DOP (nome di uno dei torrenti che attraversano la Valtellina) è per tradizione un formaggio destinato alla stagionatura, che può arrivare felicemente addirittura ai dieci anni. Formaggio esclusivamente di alpeggio (la produzione invernale si denomina “Valtellina Casera”), negli ultimi anni ha subito trasformazioni ed evoluzioni che spesso [...]

      Categoria : Formaggi, Lombardia

  • product

    Bleu de Moncenis

    Nasce in Francia, al confine con la Val di Susa: ne esiste anche una versione di alpeggio prodotta in quantità molto limitata. L’influenza francese si avverte anche nel nome “bleu”, che ricorda i “bleu” d’oltralpe. Nella stessa zona vede la luce un altro raro erborinato di alpeggio, il Murianeng.

      Categoria : Formaggi, Piemonte

  • product

    Blu di Capra della Valcerrina

    Si tratta di una variante dei più diffusi erborinati di latte vaccino e di latte ovino. Le piccole dimensioni delle forme favoriscono l’erborinatura, mentre il latte caprino offre un sapore più intenso, che si sposa molto bene con i sentori altrettanto forti del penicillo.

      Categoria : Formaggi, Piemonte

Dall' Alpeggio

Situati fra i 1300 e i 2200 metri di quota, gli alpeggi producono nel cuore dell’estate quantità ridottissime di formaggi sbalorditivi. Dal 1876 il nostro mestiere è conoscere i luoghi, gli uomini e le tradizioni per selezionare il meglio della migliore produzione casearia italiana.

Vi proponiamo un piccolo itinerario per un’escursione nell’alta Val Bognanco, in ...Continua a leggere

Dal caseificio artigianale

Seguiteci a conoscere i produttori dei nostri formaggi: artigiani di tutta Europa che coltivano una manualità antica di secoli.

La nostra attenzione per i formaggi di grande tipicità ci porta a seguire personalmente le varie fasi di lavorazione su tutto il territorio nazionale. Le immagini che seguono illustrano il variegato mondo della produzione del ...Continua a leggere

Cantine di affinamento

Un buon affinatore di formaggi si mette in luce indubbiamente per la sua conoscenza di uomini, luoghi, animali, per la sua competenza teorica e manualità, ma anche per la disponibilità di un altro requisito altrettanto indispensabile: gli ambienti ...Continua a leggere