• Home
  • Formaggi
  • Selezioni regionali
  • Piemonte
  • Toma verde

Toma verde

Product
Formaggio di latte vaccino intero a cui viene aggiunto il pennicillium utilizzato per l’erborinatura del gorgonzola. la cagliata viene rotta in due momenti successivi con intervallo di tempo tra le due “rotture”.
Stagionatura in cantina a circa 10 gradi per oltre 90 giorni.
Prodotto in Piemonte ai piedi del Monte Rosa (da cui prende il nome) è una toma lavorata alla piemontese con l’aggiunta dell’erborinatura tipica del Gorgonzola.
Il gusto è infatti delicato e burroso ma con il classico aroma finale del grande erborinato italiano.

Formaggio di latte vaccino intero a cui viene aggiunto il pennicillium utilizzato per l’erborinatura del gorgonzola. La cagliata viene rotta in due momenti successivi con intervallo di tempo tra le due “rotture”.

Stagionatura in cantina a circa 10 gradi per oltre 90 giorni.

Prodotto in Piemonte ai piedi del Monte Rosa (da cui prende il nome) è una toma lavorata alla piemontese con l’aggiunta dell’erborinatura tipica del Gorgonzola DOP.

Il gusto è infatti delicato e burroso ma con il classico aroma finale del grande erborinato italiano.

Caratteristiche organolettiche
Aspetto: pasta paglierina chiara, morbida e cedevole. Erborinatura celeste-verde chiaro. La crosta è di colore chiaro.
Sapore: morbido, con presenza delle note robuste del penicillo
Abbinamenti: Vini rossi corposi e invecchiati, vini dolci e liquorosi, rhum. Mostarda piccante di frutta, confettura di cipolle rosse, gelatina di vino al Vin Santo o al Marsala. Gambi di sedano bianco. Pane di segale, polenta
Caratteristiche tecniche
Latte: vaccino, intero, pastorizzato
Lavorazione: artigianale
Pasta: cruda, non pressata
Salatura: a secco
Stagionatura: minimo 90 giorni
Produzione: tutto l’anno
Grassi: 48% Mgss
Peso: piccolo circa 2 kg; grande circa 6 kg.
Dimensioni: diametro 25-30 cm, h. 8-10 cm
Produttori: caseifici piemontesi ai piedi del Monte Rosa