• Home
  • Formaggi
  • Selezioni regionali
  • Friuli ed Emilia
  • Formaggio di grotta sulfurea

Formaggio di grotta sulfurea

Product

A differenza del Formaggio di Fossa, prodotto in un’area poco lontana, questa specialità romagnola viene stagionata per tre mesi, in estate-autunno, non in fosse ma in grotte scavate nella roccia solforosa, che conferisce sentori particolari al formaggio (le forme utilizzate sono quelle di Pecorino di Pienza).

Caratteristiche organolettiche
Aspetto: pasta paglierina, dura, granulosa, con presenza di umori
Sapore: molto intenso e piccante, con note di humus tufaceo solforoso
Abbinamenti: Vini rossi corposi e invecchiati. Mostarda di verdure miste. Pane toscano
Caratteristiche tecniche
Latte: ovino, intero, crudo
Lavorazione: artigianale
Pasta: pressata
Salatura: a secco
Stagionatura: tre mesi in grotta
Produzione: novembre
Grassi: 40% Mgss
Peso: 1,5 kg ca
Dimensioni: variabili
Produttori: stagionatori della zona di Predappio