• Home
  • Formaggi
  • Selezioni regionali
  • Pecorino abruzzese sott’olio

Pecorino abruzzese sott’olio

Product

Il pecorino abruzzese in questa lavorazione viene stagionato circa due mesi, poi tagliato a piccoli pezzi di forma cubica e fatto ulteriormente stagionare sott’olio di oliva insaporito con erbe aromatiche: ottimo come antipasto.

Caratteristiche organolettiche
Aspetto: pasta paglierina dura e compatta.
Sapore: intenso, sapido e piccante, con gli aromi trasmessi dall’olio di oliva
Abbinamenti: Vini rossi corposi e invecchiati. Miele millefiori. Mostarda piccante di pere e mele cotogne. Fave e fichi freschi. Pane casereccio
Caratteristiche tecniche
Latte: vaccino, intero, crudo
Lavorazione: artigianale
Pasta: pressata
Salatura: a secco
Stagionatura: minimo 60 giorni
Produzione: tutto l’anno
Grassi: 40% Mgss
Peso: 1,5 kg
Dimensioni: vasi di vetro
Produttori: casari del centro dell’Abruzzo