• Home
  • Formaggi
  • Selezioni regionali
  • Pecorino caglio vegetale

Pecorino caglio vegetale

Product

Il pecorino a caglio vegetale nasce da una antichissima tradizione tipica delle Balze Volterranee.
Nei libri di storia delle tradizioni locali si trovano infatti i cenni al famoso Cacio di Volterra, conosciuto per l’impiego di caglio di origine vegetale ricavato dai fiori della pianta del cardo selvatico, presente in abbondanza nel territorio.
L’utilizzo di caglio vegetale conferisce a questo pecorino particolarità organolettiche, rendendolo dolce al palato, ma con un retrogusto amarognolo, tipico del carciofo.

Caratteristiche organolettiche
Aspetto: pasta paglierina, compatta, dura, quasi senza occhiatura
Sapore: dolce, con le note del latte ovino
Abbinamenti: Vini rossi. Mostarda piccante di pomodori verdi. Pane toscano “sciocco” Perfetto accompagnato ad un pinzimonio di verdure per gustare appieno tutti gli aromi campestri
Caratteristiche tecniche
Latte: ovino, intero, crudo
Lavorazione: artigianale
Pasta: pressata
Salatura: a secco
Stagionatura: minimo 60 giorni
Produzione: tutto l’anno
Grassi: 40% Mgss
Peso: 1 kg circa
Dimensioni: diametro 15 cm, h. 5
Produttori: caseificio della Toscana