• Home
  • Formaggi
  • Selezioni regionali
  • Piemonte
  • Spressetta di capra

Spressetta di capra

Product

La tradizione del formaggio di capra è molto radica nelle valli ossolane dove da sempre si produce il caprino presamico e da qualche tempo anche quello lattico (Tipo robiola)
Per “casa” in Ossola si intende il caseificio di fondovalle, contrapposto all’alpeggio d’alta montagna. Guffanti impiega particolare attenzione della selezione dei produttori con elevati standard qualitativi: spesso si tratta degli stessi alpigiani che nei mesi dell’anno in cui restano a fondovalle si dedicano alle tome “di casa” con la stessa abilità dimostrata in alpeggio, anche se la materia prima (cioè il latte) è diversa, priva dei sapori trasmessi dalla flora di alta montagna. Importante la produzione della Valle Antigorio, una delle vallate dell’Ossola, dove è stata ripresa la lavorazione tradizionale a latte crudo.

Caratteristiche organolettiche
Aspetto: pasta bianca, morbida, elastica al palato
Sapore: deciso, con l’invecchiamento il sapore si intensifica senza mai diventare eccessivo
Abbinamenti: miele di castagno,con pane nero di Coimo e vino Ossolano
Caratteristiche tecniche
Latte: latte caprino caglio sale
Lavorazione: artigianale e industriale
Pasta: cotta a bassa temperatura (a pasta cruda)
Salatura: in salamoia a freddo
Stagionatura: minimo 60 giorni
Produzione: stagionale
Grassi: 30% / 36% MGSS
Peso: 3,5 kg / 4,0 kg
Dimensioni: diametro 30 cm, scalzo 5 cm
Produttori: Casari della Val d'Ossola