• Home
  • Formaggi
  • Selezioni regionali
  • Piemonte
  • Toma brusca

Toma brusca

Product

Il latte con cui è prodotta viene lasciato leggermente inacidire prima della caseificazione: da questa particolarità deriva il suo nome e il suo particolare sapore. Trattandosi di un formaggio di latte scremato è particolarmente adatta alle lunghe stagionature, perfino oltre l’anno.

Caratteristiche organolettiche
Aspetto: pasta color giallo paglierino più o meno intenso a seconda della stagionatura, dura e friabile, con occhiatura rada
Sapore: intenso, deciso, con note di fieno e lievi sentori di stalla
Abbinamenti: Vini rossi. Mostarda di mele cotogne. Pane nero di segale, polenta
Caratteristiche tecniche
Latte: vaccino, scremato, crudo
Lavorazione: artigianale
Pasta: cotta, pressata
Salatura: a secco
Stagionatura: minimo 90 giorni
Produzione: tutto l’anno
Grassi: 30% Mgss
Peso: 4-7 kg
Dimensioni: variabili
Produttori: casari del biellese