• Home
  • Formaggi
  • Selezioni regionali
  • Piemonte
  • Toma ossolana di capra

Toma ossolana di capra

Product

Diverse dai caprini di pianura o dell’area prealpina, solitamente prodotti con la coagulazione acida del latte, le tome di capra alpine vengono prodotte mediante coagulazione presamica (caglio), che le rende più adatte a stagionature anche molto lunghe. Nell’Ossola, come in genere ovunque nell’arco alpino, i produttori-allevatori hanno dimensioni molto limitate, con piccoli greggi e quantitativi di formaggio ridotti.

Caratteristiche organolettiche
Aspetto: pasta avorio, compatta, piuttosto asciutta, con fine e rada occhiatura
Sapore: intenso, fresco, con note ircine sfumate
Abbinamenti: Vini rossi corposi e invecchiati. Miele aromatico. Frutta fresca (Pera Passacrassana, ciliege…). Pane nero di segale, polenta
Caratteristiche tecniche
Latte: caprino, intero, crudo
Lavorazione: artigianale
Pasta: cotta, pressata
Salatura: a secco
Stagionatura: minimo 60 giorni
Produzione: primavera-autunno
Grassi: 45% Mgss
Peso: 0,5-2,5 kg
Dimensioni: variabili
Produttori: allevatori-casari dell’Ossola