• Home
  • Formaggi
  • Selezioni regionali
  • Piemonte
  • Toumin dal Mel

Toumin dal Mel

Product
Il Toumin naque, alla fine del XIX secolo, dalle mani esperte delle massaie di valle, che lo producevano due volte al giorno. Non a caso, infatti, è sempre stato considerato un formaggio al femminile. La produzione ebbe un successo tale da estendersi oltre la zona d’origine (Melle), raggiungendo così le altre borgate di Frassino e quelle della vicina Melle.
Il Toumin dal Mel è ufficialmente registrato nell’albo dei prodotti tipici della Regione Piemonte ed è attualmente in corso il procedimento per il riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.) per valorizzarne e tutelarne la tipicità, a vantaggio del consumatore.

Il Toumin naque, alla fine del XIX secolo, dalle mani esperte delle massaie di valle, che lo producevano due volte al giorno. Non a caso, infatti, è sempre stato considerato un formaggio al femminile. La produzione ebbe un successo tale da estendersi oltre la zona d’origine (Melle), raggiungendo così le altre borgate di Frassino e quelle della vicina Melle.

Il Toumin dal Mel è ufficialmente registrato nell’albo dei prodotti tipici della Regione Piemonte ed è attualmente in corso il procedimento per il riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.) per valorizzarne e tutelarne la tipicità, a vantaggio del consumatore.

Caratteristiche organolettiche
Aspetto: pasta bianca, morbida, elastica al palato.
Sapore: latteo, leggermente acidulo
Abbinamenti: Vini bianchi e birre. Confettura di pomodori rossi. Grissini piemontesi
Caratteristiche tecniche
Latte: Latte intero pastorizzato, caglio, sale.
Lavorazione: artigianale
Pasta: molle
Salatura: a secco
Stagionatura: assente
Produzione: costante
Grassi: 27% Mgss
Peso: 0,180 - 0,220 kg
Dimensioni: diametro 9 - 12 cm, scalzo 1 - 2 cm
Produttori: caseifici della Val Varaita (CN)