• Home
  • Formaggi
  • Selezioni regionali
  • Lombardia
  • Valtellina Casera DOP

Valtellina Casera DOP

Product

L’alter ego, prodotto soprattutto nei mesi autunno-invernali-primaverili, del Bitto, formaggio unicamente di alpeggio. Come il Bitto ha ottenuto la denominazione di origine nel 1995. Può essere stagionato con ottimi risultati, ma spesso si preferisce consumarlo fresco da solo o nelle preparazioni gastronomiche tradizionali della Valtellina.

Caratteristiche organolettiche
Aspetto: pasta paglierina, con occhiatura finissima, morbida ed elastica
Sapore: intenso, piccante, asciutto, con note di stalla
Abbinamenti: Vini rossi. Marmellata di mirtilli. Pane di segale, “pizzoccheri” e “sciatt” (frittelle di grano saraceno ripiene) valtellinesi
Caratteristiche tecniche
Latte: vaccino, scremato, crudo
Lavorazione: artigianale
Pasta: cotta, pressata
Salatura: a secco e in salamoia
Stagionatura: min. 70 giorni
Produzione: annuale
Grassi: 45% Mgss
Peso: 7-12 kg
Dimensioni: diametro 30-45 cm, h. 8-10
Produttori: casari della Valtellina