La lattifera per eccellenza: la vacca
symbol-approfApprofondimenti
26 febbraio 2018

La lattifera per eccellenza: la vacca

Il latte di vacca è da secoli il più utilizzato in Europa non solo per la fabbricazione del formaggio, ma anche come semplice bevanda, o come materia prima per derivati quali la panna, il burro, la Ricotta e lo yogurt. Rispetto al latte degli altri animali ha il vantaggio di essere disponibile in quantità maggiori e relativamente costanti lungo l’intero arco dell’anno.

La vacca tuttavia, animale di grossa taglia con esigenze particolari in fatto di quantità e qualità dell’erba o dei foraggi con cui si alimenta, può essere allevata in genere soltanto laddove le condizioni ambientali permettano l’esistenza di pascoli abbondanti. Pertanto l’allevamento delle vacche da latte è più sviluppato nel nord dell’Italia, con conseguenze anche sulla produzione dei formaggi vaccini.