Bra DOP Tenero

La città di Bra era in passato il mercato dove questo formaggio, prodotto sulle montagne del cuneese, veniva messo in commercio: oggi si produce in tutto il territorio provinciale. Il Bra nelle sue due versioni ha ottenuto la Doc nel 1982. L’uso del latte misto vaccino, ovino e caprino è tipico della zona. Come per altri formaggi, questa versione più giovane rispetto alla tradizionale più stagionata è un’innovazione relativamente recente, in ottemperanza all’aumento della richiesta di formaggi freschi.

Caratteristiche organolettiche

Aspetto
pasta paglierina compatta, elastica, con media occhiatura.
Sapore
intenso, fresco, con le note del latte ovino e caprino
Abbinamenti
Vini rossi, birre scure. Confettura di uva, confettura di pomodoro verde. Pane integrale

Caratteristiche tecniche

Latte
vaccino-ovino-caprino, scremato, crudo o pastorizzato
Lavorazione
vaccino-ovino-caprino, scremato, crudo o pastorizzatoartigianale e industriale, d’alpeggio
Pasta
cotta, pressataa secco
Salatura
a secco
Stagionatura
minimo 45 giorni
Produzione
tutto l’anno
Grassi
32% Mgss
Peso
6-8 kg
Dimensioni
diametro 30-40 cm, h. 7-9
Produttori
caseifici aderenti al Consorzio di produzione e tutela del Bra
Codice forma
n.d.
Codice tagliato
n.d.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per sapere prima di tutti quel che succede nel mondo Guffanti: appuntamenti, nuovi prodotti, iniziative e approfondimenti.
Privacy policy