Casizolu del Montiferru

La produzione del caciocavallo è di introduzione abbastanza recente in Sardegna, terra tradizionalmente dedita all’allevamento ovino e alla produzione del pecorino: alcune aree del nord e del centro dell’isola permettono comunque il pascolo dei bovini, e conseguentemente la lavorazione di questo formaggio a pasta filata.

Caratteristiche organolettiche

Aspetto
pasta paglierina compatta, elastica, con poca occhiatura
Sapore
intenso, caratteristico, più forte e piccante se stagionato
Abbinamenti
Vini bianchi o rossi, birre chiare. Confettura di pomodori rossi, confettura piccante di pomodoro verde. Pane “ciabatta”

Caratteristiche tecniche

Latte
vaccino, intero, crudo
Lavorazione
artigianale
Pasta
filata
Salatura
in salamoia
Stagionatura
minimo 15 giorni
Produzione
annuale
Grassi
38% Mgss
Peso
2-4 kg
Dimensioni
diametro 10-20 cm
Produttori
casari del sassarese
Codice forma
n.d.
Codice tagliato
n.d.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per sapere prima di tutti quel che succede nel mondo Guffanti: appuntamenti, nuovi prodotti, iniziative e approfondimenti.