Formaggio Brescianella stagionata

Nella versione stagionata la Brescianella ricorda per alcuni aspetti il Taleggio; l’affinamento può protrarsi anche oltre i sei mesi, ottenendo una pasta molto fondente e sviluppando sapori piuttosto sorprendenti per un formaggio di latte pastorizzato e di pianura, che una stagionatura breve non riesce ad esaltare.

Caratteristiche organolettiche

Aspetto
pasta paglierina chiara, morbida e fondente, talvolta con lieve e rada occhiatura.
Sapore
dolce, latteo, delicato, con le note di cantina ricevute durante l’affinamento
Abbinamenti
Vini bianchi fruttati, birre chiare. Frutta fresca, pane tipo rosetta, polenta

Caratteristiche tecniche

Latte
vaccino, intero, pastorizzato
Lavorazione
industriale
Pasta
cruda, non pressata
Salatura
a secco
Stagionatura
minimo 90 giorni
Produzione
tutto l’anno
Grassi
50% Mgss
Peso
0,7-0,8 kg
Dimensioni
15x15 cm base, 2-3 cm h
Produttori
caseifici delle province di Brescia e di Cremona
Codice forma
n.d.
Codice tagliato
n.d.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per sapere prima di tutti quel che succede nel mondo Guffanti: appuntamenti, nuovi prodotti, iniziative e approfondimenti.
Privacy policy