Furmai Marçèt

Si tratta di forme di Bra del tipo Duro sottoposte a una particolare lavorazione nel periodo estivo: dapprima vengono forate con una piccola piccozza, poi nei buchi ottenuti viene fatto colare del latte crudo e si procede a una rifermentazione che sviluppa sapori molto forti e maturi, riservati ai veri intenditori. Il nome significa letteralmente “formaggio marcio”.

Caratteristiche organolettiche

Aspetto
pasta paglierina dura, con infiltrazioni di colore bruno o grigiastro.
Sapore
molto intenso, forte, piccante, ricorda i formaggi erborinati
Abbinamenti
Vini rossi corposi e invecchiati, distillati alcolici. Miele di castagno, mostarda piccante di frutta. Pane di segale, pane di mais

Caratteristiche tecniche

Latte
vaccino-ovino-caprino, scremato, crudo o pastorizzato
Lavorazione
artigianale e industriale, d’alpeggio
Pasta
cotta, pressata
Salatura
a secco
Stagionatura
minimo sei mesi
Produzione
estiva
Grassi
32% Mgss
Peso
6-8 kg
Dimensioni
diametro 30-40 cm, h. 7-9
Produttori
casari della provincia di Cuneo
Codice forma
n.d.
Codice tagliato
n.d.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per sapere prima di tutti quel che succede nel mondo Guffanti: appuntamenti, nuovi prodotti, iniziative e approfondimenti.