Grande formaggio di pecora Sardegna

E’ un formaggio pecorino di Sardegna, a pasta cotta, coagulato con caglio di vitello. Il sapore evidenzia il profumo dei pascoli della macchia mediterranea di cui si nutrono le pecore al pascolo. Nasce con l’intento di utilizzare tutte le sostanze presenti nel latte,essenziali per il nostro organismo, migliorandone anche l’aspetto nutrizionale e in particolare, quello legato alla digeribilità dei grassi e delle proteine del latte. Durante la sua lunga stagionatura si verifica una forte proteolisi e lipolisi : sia le proteine che i grassi vengono scissi in molecole organiche più piccole, rendendo il prodotto di facile assimilazione da parte del nostro organismo e di più facile digeribilità. Inoltre per il basso tenore di sale e il grande contenuto di lattato di calcio, si consiglia in qualsiasi dieta alimentare, come in quella degli ipertesi, ma anche per rafforzare il sistema osseo e prevenire l’osteoporosi.

Caratteristiche organolettiche

Aspetto
pasta paglierina semidura o dura e lievemente occhiata Sapore: intenso e piccante
Sapore
intenso e piccante
Abbinamenti
Vini rossi corposi e invecchiati. Fave e piselli freschi. Arance e fichi. Mostarda di mele cotogne. Pane “Carasau”

Caratteristiche tecniche

Latte
ovino, intero,
Lavorazione
artigianale
Pasta
pressata cotta
Salatura
a secco
Stagionatura
16- 24 mesi
Produzione
dicembre-luglio
Grassi
35-40% Mgss
Peso
14/16 kg. circa
Dimensioni
larghezza 16 cm, altezza 32 cm
Produttori
caseifici della Sardegna
Codice forma
n.d.
Codice tagliato
n.d.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per sapere prima di tutti quel che succede nel mondo Guffanti: appuntamenti, nuovi prodotti, iniziative e approfondimenti.
Privacy policy