Murianeng

Grande e raro formaggio erborinato di alpeggio, nasce in Alta Val di Susa, al confine con la Francia, ed è strettamente imparentato con alcuni formaggi della Savoia prodotti subito al di là del versante delle Alpi (Valle della Maurienne, da cui Murianeng): la lavorazione ricorda quella del Castelmagno, ma nel Murianeng la pasta è più grassa e il sapore più rotondo. La lunga stagionatura favorisce lo sviluppo di un’intensa erborinatura assolutamente naturale.

Caratteristiche organolettiche

Aspetto
pasta paglierina granulosa e compatta, con erborinatura bluastra “a chiazze”
Sapore
forte, intenso, con note di stalla e di penicillo
Abbinamenti
Vini rossi corposi e invecchiati, vini dolci e liquorosi Mostarda piccante di frutta, confettura di cipolle rosse. Pane di segale, polenta

Caratteristiche tecniche

Latte
vaccino, caprino, scremato, crudo
Lavorazione
d’alpeggio
Pasta
pressata
Salatura
a secco
Stagionatura
minimo 60 giorni
Produzione
estiva
Grassi
40% Mgss
Peso
8-10 kg
Dimensioni
diametro 30 cm, h. 10
Produttori
alpigiani della Val di Susa
Codice forma
n.d.
Codice tagliato
n.d.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per sapere prima di tutti quel che succede nel mondo Guffanti: appuntamenti, nuovi prodotti, iniziative e approfondimenti.