Pecorino Crotonese DOP

La Calabria è patria di diverse varietà di pecorini, come quelli di Vezzano e del Monte Poro: ma forse il più noto è proprio quello cosiddetto di Crotone (Pecorino Crotonese DOP), dal sapore leggermente meno forte rispetto agli altri pecorini del Sud Italia.

Caratteristiche organolettiche

Aspetto
pasta dura, compatta, di colore paglierino più o meno intenso secondo la stagionatura
Sapore
intenso, sapido, caratteristico
Abbinamenti
Mostarda piccante di pere e mele cotogne. Pasta in bianco, pane casereccio

Caratteristiche tecniche

Latte
ovino, intero, crudo
Lavorazione
artigianale
Pasta
pressata
Salatura
a secco
Stagionatura
minimo novanta giorni
Produzione
novembre-giugno
Grassi
40% Mgss
Peso
2 kg
Dimensioni
diametro 15-20 cm, h 10
Produttori
caseifici del crotonese
Codice forma
n.d.
Codice tagliato
n.d.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per sapere prima di tutti quel che succede nel mondo Guffanti: appuntamenti, nuovi prodotti, iniziative e approfondimenti.
Privacy policy